/  Blog   /  La specialità dello street food salentino per eccellenza: il Rustico

La Casarana

La specialità dello street food salentino per eccellenza: il Rustico

Non potete fare una vacanza in Salento senza assaggiare le prelibatezze di questa meravigliosa regione: le orecchiette, il pasticciotto, il caffè con il latte di mandorla, la puccia e il rustico leccese.

Quest’ultimo fa parte della tradizione del cibo da passeggio (lo street food); potete trovarlo in ogni dove e mangiarlo a qualsiasi ora. Nonostante non sia composto dai tradizionali ingredienti della cucina salentina si è comunque guadagnato il podio dei prodotti tipici della Provincia di Lecce. Esso fa anche parte dell’”Elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali” redatto dal “Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali“.

Il rustico, cibo dei ricchi

Il rustico non fa parte dell’antica tradizione gastronomica dei contadini salentini, come quasi tutte le specialità di questa terra; piuttosto, considerando gli ingredienti utilizzati, si è pensato che risalisse all’ambiente dei nobili leccesi intorno alla metà del 1700, dopo cioè l’introduzione della besciamella.

La forma e gli ingredienti ricordano i famosi vol-au-vent francesi, rivisitati probabilmente in qualche cucina di qualche palazzo nobiliare leccese. È composto da due dischi di pasta sfoglia (quello superiore leggermente più spesso di quello inferiore) e un ripieno di mozzarella, besciamella, pomodoro conditi con pepe e noce moscata; prima di cuocerlo al forno viene spennellato con l’uovo.

Si può quindi dire che nella preparazione di questo piatto ci siano contaminazioni francesi e spagnole.

Dove mangiare il rustico

Facendo una passeggiata per la meravigliosa città di Lecce potrete trovare molte rosticcerie che offrono gustosi rustici da mangiare camminando per la città: una delle principali rosticcerie è Caffè Alvino che si trova nella Piazza Sant’Oronzo, piazza centrale della città; nella stessa piazza si trova anche Cin Cin Bar che sforna rustici altrettanto buoni; lungo Corso Vittorio Emanuele potrete fermarvi nella più antica rosticceria di Lecce, la famosa Rusticana.

Se vi viene voglia di spizzicare durante le ore notturne potrete trovare caldi rustici in locali frequentatissimi nei weekend quali Forno Quarta, situato nel quartiere Castromediano in via Dell’Abate, oppure il panificio “Da Raffaele”, famosa cornetteria notturna in via Vittorio Alfieri.


Top