/  Blog

Blog

Il Salento è indubbiamente considerato una delle mete maggiormente frequentate durante il periodo estivo per il suo splendido mare incontaminato e le spiagge di sabbia bianca e fine. Ma oltre che per il mare, le strutture ricettive presenti in questa parte della Puglia sono organizzate anche per assicurare la massima serenità. Gli amanti del benessere e del relax, infatti, troveranno nel resort La Casarana, situato nel cuore del Salento, la soluzione ottimale per ritrovare l’equilibrio psicofisico.

Nel momento in cui si decide di passare un periodo di vacanza in Salento, oltre a godere di un mare spettacolare, di spiagge di sabbia bianchissima e di bellezze paesaggistiche assolutamente uniche, si avrà anche la possibilità di assaporare le prelibatezze della cucina pugliese e tra queste dobbiamo assolutamente citare i "Ciciri e Tria", un vero e proprio orgoglio della cucina salentina. Partiamo insieme alla scoperta di questa ottima pietanza.

Andare in vacanza con il proprio cane è un vero e proprio arricchimento emotivo. La condivisione con “Fido” delle proprie vacanze, lontani dalla routine quotidiana, è un'esperienza nuova che va organizzata nei minimi particolari affinché anche il nostro amico a quattro zampe sia in grado di godere dei benefici di un meritato periodo di riposo, e non debba invece subire lo stress della novità. Andare in vacanza con il proprio cane, dunque, non è soltanto un piacere, ma è anche una responsabilità non indifferente; per questa ragione la pianificazione diventa importante per rendere speciale un momento tanto significativo. Se andare in vacanza col proprio cane non è soltanto possibile, ma doveroso, cerchiamo di scoprire qualche piccola accortezza per rendere tutto più semplice.

Il Salento già da diversi anni rappresenta una delle mete preferita dai flussi turistici italiani e internazionali grazie alle sue diverse attrattive, come il mare cristallino dalle mille sfumature di colori, le spiagge bianchissime e i paesaggi naturalistici che rendono questa parte della regione pugliese ideale per il turismo estivo. In realtà però il Salento è anche una zona ricca di arte, storia e cultura che può portare a una sorta di turismo destagionalizzato che porta questo luogo ad essere frequentato anche durante l'autunno. Cerchiamo quindi quali sono i posti da visitare in autunno in Salento.

L’estate è un ricordo ormai lontano e le giornate si sono definitivamente accorciate; il buio arriva troppo presto, il freddo inizia a bussare alle porte e il cielo grigio ha già fatto capolino. Oh no, che brutta immagine! Eppure un modo c’è per non farsi assalire dalla tristezza e per assaporare i piaceri che questa bellissima stagione autunnale ci può offrire: trascorrere un rilassante weekend in una location da sogno.

L'arrivo del mese di settembre decreta la fine dell'estate e, con essa, la fine delle vacanze. Rientrare a lavoro e riprendere la solita routine può essere davvero stressante con effetti deleteri per la mente e per il corpo: senso di stanchezza, nervosismo e senso di oppressione sono effetti ricorrenti, indissolubilmente correlati alla inevitabile vita frenetica che contraddistingue le giornate dell'uomo moderno. La sindrome da rientro è molto più comune di quanto sembri e non di rado causa disturbi della concentrazione, perdita di entusiasmo e continui mal di testa. L’ansia inizia a bussare alla porta della nostra mente e ci ricorda l'imminenza del ritorno alla stressante vita di tutti i giorni tra lavoro, impegni e scadenze da rispettare. Scegliere di trascorrere un ultimo weekend a La Casarana, in Salento, è davvero un ottimo modo per rendere graduale e meno traumatico il rientro dalle tanto meritate vacanze estive.


Top