/  Blog   /  Love Pets: ecco i benefici derivanti dalla compagnia degli animali domestici

La Casarana

Love Pets: ecco i benefici derivanti dalla compagnia degli animali domestici

Non si tratta soltanto di luoghi comuni: un numero sempre maggiore di studi scientifici dimostra come la compagnia di un animale domestico offra benefici alla salute dell’uomo, sia nelle persone comuni che in quelle che versano in condizione di disabilità o patologia psichica. Vediamo insieme quali sono questi benefici.

Autostima e Socialità

Sono molti gli studi che provano come l’avere un rapporto continuativo con un animale domestico contribuisca a migliorare la propria autostima e la percezione che si ha di sé stessi in mezzo agli altri.

In particolare, uno studio apparso nel Journal of Personality and Social Psychology riferisce di una minore timidezza e una maggiore socialità negli individui che possiedono almeno un animale domestico. Il tratto di estroversione sembra svilupparsi in questi soggetti per via dell’empatia e dei legami di affettività che intrattengono con i loro amici a quattro zampe.

Inoltre, prendersi cura di un animale domestico come un cane vuol dire accompagnarlo in passeggiate e uscite all’aperto, cosa che favorisce l’incontro con altre persone.

Persone anziane e con disabilità

La presenza di un animale domestico accanto ad una persona anziana è essenziale perché questa non si senta sola.

Di più, prendersi cura di un’altra vita, per queste persone significa sentirsi ancora utili, oltre che impegnarle durante lunghe ore di solitudine. Stesso discorso vale per le persone che presentano una disabilità, alle quali l’allegra presenza e l’incondizionato affetto di un amico a quattro zampe lenisce la condizione, migliorandone l’umore e evitando l’insorgenza di stati depressivi.

Curare la Depressione

Proprio per la cura degli stati depressivi è stato sviluppato il trattamento psicoterapeutico noto come Pet Therapy. Questo si basa in una serie di sessioni alla settimana da praticare con un animale, specificamente scelto in vista delle intenzioni e propositi di cura.

Gli animali sono molto sensibili a modificazioni tipiche del comportamento umano, come le modulazioni del tono di voce, o micro reazioni muscolari: di riflesso, i pazienti che si rivolgono alla Pet Therapy sviluppano una migliore coscienza del sé, cui consegue una più generale adeguata risposta all’ambiente in cui interagiscono.

Vivere con un animale domestico aumenta il rischio di sviluppare allergie?

Al contrario del pensiero comune, la presenza di un animale in casa non favorisce gli stati allergici. Inoltre, alcuni studi dimostrano che proprio trascorrere l’infanzia a contatto degli animali assicura dal rischio, o quanto meno lo riduce, di sviluppare sensibilità allergica in età adulta.

Accarezzare un Animale: gli effetti su Serotonina e Pressione Arteriosa

Studi scientifici dimostrano che quando si accarezza un cane o un gatto, la ricaptazione della serotonina aumenta. La serotonina è volgarmente conosciuta come “l’ormone della felicità”: gli studi riferiscono che la produzione di quest’ormone viene stimolata quando si gioca o si accarezza un animale.

Gli stessi studi, poi, parlano di una riduzione della pressione arteriosa nelle persone che soffrono di ipertensione a seguito della compagnia di un animale domestico.


Top